Con noi sei "AL SICURO"


L’asseverazione generata da Società che non sono iscritte all’albo presso il Ministero, genera nell’ampia casistica già presente, ricorsi e contestazioni da parte dei concorrenti non aggiudicatari del bando, inficiando l’esito dello stesso.

Un Piano Economico Finanziario (PEF) asseverato da un soggetto non abilitato equivale quindi alla mancata presentazione del piano finanziario e come tale non sanabile con il soccorso istruttorio.

I soggetti abilitati al rilascio dell’asseverazione del piano economico finanziario sono esclusivamente:

- Le società di revisione iscritte nell’elenco del ministero ai sensi dell’art.1 legge 23 novembre 1939 n. 1966; (Elenco di cui fa parte Hermes Asseverazioni Srl)

- Le società di servizi ai sensi dell’art. 106 D.lgs 385/93 costituite da un istituto di credito.